Print This Page

Turismo sociale 2019

Primo gennaio 2019 in moto

Ad inizio anno un piccolo tour propiziatorio per i nostri moto turisti che da Cesena si sono recati al molo di Cesenatico. Nella foto il gruppo in un primo pomeriggio con un pallido sole e un freddino pungente.

























Motoverdura 4
Motoraduno regionale 6/7 aprile
Il motoraduno è stato un vero successo; grande partecipazione al sabato pomeriggio e sera, tanti iscritti alla domenica e tantissimi si sono fermati per il pranzo che è stato veramente qualcosa di non comune non solo per l'ottimo mnù proposto ma anche per la cura dei tavoli con tovaglie di stoffa, piatti di ceramica e posate di metallo. Molto bella e curata l'esposizione delle moto d'epoca da corsa e da turismo che facevano il paio con una esposizione di trattori e attrezzi agricoli sempre del bel tempo antico. Le attrattive di contorno sono state veramente apprezzate e partecipate specialmente quelle rivolte ai giovanissimi. Niente di tutto questo sarebbe stato possibile senza il lavoro e la disponibilità dei signori Fellini e di quanti ci hanno aiutato a portare a termine con successo il nostro primo motoraduno. Nella foto alcune istantanee dell'ambientazione.



























Uscita sociale alle Gole del Furlo domenica 28 aprile
Il meteo non prometteva niente di buono, tuttavia altre trenta soci si sono presentati alla partenza per questa prima uscita sociale. La meta è sempre motociclistacamente interessante per il tragitto e gli ambienti in cui il gruppo transitava. Sempre buona l'accoglienza nella sosta pranzo vissuta in clima di ciarliera allegria. Il ritorno tuttavia è stato affrontato con pioggia abbondante che ha invitato tutti, se mai ce ne fosse bisogno alla prudenza. Se si escludono le intemperanze di giove pluvio è stata sicuramente una bella uscuita. Nella foto il gruppo intento ad ammirare il passo e il fiume e poi a tavola.



























Uscita sociale a Caprese Michelangelo 26 maggio
Purtroppo la pioggia ha rovinato una bella gita in moto. Nessuno si è sentito di partire in moto sotto una pioggia battente che non ha dato tregua fin dal mattino. In ogni caso si sono presentati all'appuntamento davanti la sede del motoclub una trentina di soci che sono partiti in auto per la meta stabilita. Ad attenderli un menù favoloso ed abbondante. Davanti ad una fiorentina alta tre dita la pioggia è passata in secondo piano. La speranza è che la prossima uscita sia baciata dal sole.

































Pagina precedente: Turismo
Pagina successiva: Mototurismo 2018